Saltar al contenido

Frasi Di Facundo Cabral

Frasi Di Facundo Cabral

Facundo Cabral è stato un cantautore e poeta argentino impegnato a vivere il presente, godersi il giorno per giorno e sfruttare tutte le esperienze della vita. Questa felice e caratteristica filosofia è stata riflessa in molte delle sue canzoni e nelle interviste che le sono state fatte da diversi giornalisti e amici nel corso della sua vita.

Potresti conoscere la sua famosa citazione “Non sei depresso, sei distratto”, perché è una delle più famose degli ultimi anni. Tuttavia, sono molti di più i gioielli che questo cantautore ci ha lasciato per ricordare e che oggi potrete conoscere in questo articolo delle migliori frasi di Facundo Cabral. Sono citazioni che parlano di Dio, dell’amore, della vita, del lavoro, del denaro, del presente e anche degli idioti e degli stronzi.

Frasi di Facundo Cabral circa l’amore, la vita e Dio

Non sei depresso, sei distratto.
Dio ti rispetterà se sei lavoratore, ma se sei giocoliere, ti amerà.
Quando diamo la colpa ad un’altra persona, siamo irresponsabili nei nostri atti.
La vita è godersi ogni istante.
La tua migliore risorsa è il tempo. Ogni secondo perso, è vita persa, e il nostro passaggio nel mondo è così breve, che non mi faccio l’idea di non approfittare ogni momento.Godere della vita e apprezzare ogni momento sono alcuni dei temi più ricorrenti nelle canzoni di Facundo Cabral. Come nella frase precedente, in questa citazione il cantante parla dell’importanza di valutare il tempo che hai, perché non saprai mai fino a quando avrai il piacere di goderti ciò che ti circonda.E ‘un buon promemoria che dovremmo tutti avere in mente di non sprecare il tempo e non dare nulla per scontato.Se si desidera godere di più appuntamenti come questo, Non perderti questa selezione di brevi frasi della vita per riflettere.

Godere della vita e apprezzare ogni momento sono alcuni dei temi più ricorrenti nelle canzoni di Facundo Cabral. Come nella frase precedente, in questa citazione il cantante parla dell’importanza di valutare il tempo che hai, perché non saprai mai fino a quando avrai il piacere di godere di ciò che ti circonda.

È un buon promemoria che dovremmo tutti tenere a mente per non perdere tempo e non dare nulla per scontato.

Se vuoi goderti più appuntamenti come questo, non perderti questa selezione di brevi frasi della vita per riflettere.

Il mio cuore ama più di quanto io creda, la mia mente non ha confini.
Se vuoi, puoi essere libero oggi, perché il potere è qui ed ora, in ogni istante della tua vita.
Impara ad amare fino ad essere infine amato, fino ad essere la personificazione più pura dell’amore.
Accettare la vita così com’è e lasciare che le cose accadano naturalmente, è il modo migliore per superare l’ansia.
Se prendi come una scuola il tuo viaggio dalla nascita alla morte, ti renderai conto che gli errori sono in realtà lezioni.
Non sei solo, Anche tu sei sale della terra.
Dentro di te sono sia il bene che il male. È bene che tu rafforzi il bene affinché possa uscire vittorioso nei momenti di scontro e di introspezione. Ricorda che ogni problema è un’occasione per imparare.Questa è una delle frasi più sagge di Cabral, perché esprime che anche se siamo tutti imperfetti, è nelle nostre mani cambiare e dare il meglio di noi stessi.Secondo il cantante, la vita non ha senso quando affoghi nei guai. Per evitare di cadere in questa trappola, devi ricordare che ogni bug può diventare una preziosa lezione.Questo articolo su Le 40 migliori frasi di Platone sull’educazione e la vita può interessarti.

Questa è una delle frasi più sagge di Cabral, perché esprime che anche se siamo tutti imperfetti, è nelle nostre mani cambiare e dare il meglio di noi stessi.

Secondo il cantante, la vita non ha senso quando si annega nei problemi. Per evitare di cadere in questa trappola, devi ricordare che ogni fallimento può diventare una lezione preziosa.

Questo articolo su Le 40 migliori frasi di Platone sull’educazione e la vita può interessarti.

Non metterti mai la barriera del “non posso”, perché quando avrai bisogno di superarti, avrai abituato il tuo subconscio a quella mentalità.
Nessuno dei momenti che hai vissuto è stato invano. Fai attenzione al presente per non deviare dall’importante, per non farti distrarre dal passato.
Se impari a perdonare, non sarai più complice di ciò che ti tormenta.
Smettila di lamentarti e goditi il presente. Se ti può consolare, hai già vinto con quei pantaloni e quella felpa che indossi, perché quando sei venuto al mondo eri nudo.
Per liberarti dall’ira e dal risentimento devi perdonare. Il perdono è la cosa più grande che ci sia, perché ti sarai liberato delle catene dei tuoi nemici, del sentimento di odio, del risentimento e della paura. La tua testa ti ringrazierà.
Perdona chi ti ha fatto del male, quelle persone non sono colpevoli della sua educazione. Quando lo farai, e ti prenderai cura del passato, ti libererai di un peso.
Lascia in passato la paura del fallimento e comincia a vivere qui e ora.
Mia madre mi ha insegnato a riprovare, che non è mai troppo tardi per qualcosa. Smettila di compatirti, allontanati dal tossico, dai tuoi nemici, dai falsi politici, da quelli che cercano di distruggerti e, soprattutto, da quelli che vogliono dirti come devi essere. La tua vita è tua.
Se raggiungi la tranquillità sarai più felice, avrai migliore salute, amerai e perdonerai. È una vita piena di pienezza.
Se farai ciò che ami, Dio ti benedirà con la felicità, il successo e l’amore. Accadrà quando accadrà e sarà naturale, quindi segui il tuo istinto.
La vita è così breve che non vale la pena soffrire. Ci sono migliaia di piani per godere in un tempo così ridotto tra la culla e la tomba… Gode le quattro stagioni, 365 giorni dell’anno.
La felicità si può ottenere. Quando? Quando lo decidi tu.
Offri aiuto a coloro che ne hanno bisogno. Più avanti sarai tu ad averne bisogno e riceverai ciò che meriti. Non c’è niente di meglio che dare agli svantaggiati, è il motivo di felicità più grande, come l’amore e la cura della natura.

Alcuni aspetti della vita di Facundo Cabral che non conoscevi

Il suo nome completo era Rodolfo Enrique Cabral Camiñas, ed era conosciuto non solo come Facundo Cabral, ma anche come Indio Gasparino, un professionista che ha dedicato tutta la sua vita alla musica, alla filosofia e alla scrittura.

Facundo Cabral non è mai stato considerato un narratore o un menestrello, ma ha sempre sostenuto che si sentiva come un menestrello, quella figura caratteristica del Medioevo che cantava, intratteneva e offriva spettacoli per il divertimento degli altri. Inoltre, era considerato un vagabondo ”
first class”, poiché non aveva casa e girovagava in tutto il mondo offrendo la sua musica e soggiornando da albergo a albergo.

Nelle sue canzoni, questo fantastico cantante parlava di religione, amore, ottimismo e anche di recensioni sociali attraverso la satira. Nella sua discografia spiccano titoli così noti come Non sono di qui e non sono di là, un tema inciso nel 1970 che aveva improvvisato due anni prima durante un’estate a Eastern Point.

Purtroppo, Cabral è stato ucciso nel 2011 quando dei sicari hanno scambiato il poeta per un imprenditore. Un dettaglio curioso del suo lascito è che non esistono biografie o documentari che raccontano la sua vita: lui si è costruito da solo.

Se desideri leggere altri articoli simili alle frasi Facundo Cabral, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di frasi Autori.

L'autore

lucia

Lucia Bianchi

Sono appassionato di filosofia e letteratura. Condivido la mia ispirazione ed emozione con tutti i nostri utenti di Frasipedia, spero che vi piacciano e che li condividiate con i vostri cari.

Continua a leggere

error: Content is protected !!